I disabili e la strada

L'ambiente urbano costituisce spesso una vera e propria "sfida" per il disabile, che é costretto ad affrontare con tempi e movimenti diversi le tante situazioni che si prospettano in strada, alla guida di un veicolo o nel ruolo di pedone. Sono infatti numerosi gli ostacoli che il disabile trova nel muoversi in una città costruita per i cosiddetti "normodotati" e diverse le soluzioni che possono essere adottate per garantire condizioni di maggiore vivibilità ai portatori di handicap.

Quali agevolazioni?
I disabili o i loro familiari che acquistano un veicolo (auto o, in alcuni casi, motoveicolo) possono contare su quattro benefici fiscali: l'IVA agevolata, la detraibilità IRPEF, l'esenzione dal pagamento del bollo auto e l'esenzione dalle imposte di trascrizione sui passaggi di proprietà.

Leggi tutto...

Il diritto alla mobilità e all'accessibilità dei trasporti è un principio di tutti i cittadini, sancito a livello europeo ed internazionale. La possibilità di usufruire dei mezzi di trasporto pubblici deve quindi essere garantita anche alle persone disabili.

Leggi tutto...

Problemi e soluzioni nel rapporto tra il disabile e il suo veicolo.

Leggi tutto...

Kivi Tour è la nuova autovettura creata e progettata per permettere la guida in carrozzina alle persone disabili. Nasce dalla conversione della Chevrolet Orlando: monovolume familiare con l'aspetto di un SUV e la maneggevolezza di un'auto compatta.

Leggi tutto...