Guida per il motociclista

Vademecum del centauro: quello che si deve sapere per mantenere sempre in regola, con il codice della strada, il proprio motoveicolo.

Il bollo per i motocicli segue le stesse regole di quello per l'auto, cioè è una tassa di possesso, che va pagata anche se il mezzo non viene utilizzato, e l'importo viene determinato in base alla potenza del motore. La scadenza è febbraio o agosto di ogni anno.

Leggi tutto...

I ciclomotori fino a 50 cc e le minicar devono pagare il bollo solo se utilizzati "sulla pubblica strada", con decorrenza da gennaio a dicembre. È obbligatorio esibire il contrassegno di pagamento, su richiesta della polizia. Non c'è però obbligo di conservarlo per gli anni successivi.

Leggi tutto...

Vediamo quanto e come si calcola il bollo per un ciclomotore, una minicar, un quad, per scooter, motorini, quadricicli leggeri, che deve essere pagato ogni 31 dicembre dell’anno o al più entro la scadenza naturale del 31 gennaio, fornendo anche alcuni chiarimenti e risposte ai vostri quesiti.

Leggi tutto...